Crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

La crema frangipane è come il primo amore, non si scorda mai.

Io l’ho scoperta qualche anno fa nella bakery di Lily Vanilli, che ogni domenica sforna meraviglie tra le bancarelle di fiori, in un mercato dell’East London.

Era una tiepida mattina d’autunno, e la sua crostata nascondeva un ripieno di crema frangipane e fichi dolcissimi. Tornai a casa con un fagottino goloso e il libro di ricette di Lily sottobraccio.

Da quel giorno ho sfornato innumerevoli gusci di frolla, sempre aggiungendo alla crema qualche frutto di stagione. Però la mia versione preferita, resta quella con pesche e ciliegie. L’essenza di inizio estate. 

crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

Scrivo mentre l’alba fa capolino sul mare, con una tazza di caffè e una canzone in mente:

“Questa stanza non ha più pareti ma alberi, alberi infiniti”

La nostra casa di campagna somiglia al “cielo in una stanza” con le sue grandi vetrate in mezzo al bosco di querce che si affaccia sul mare. Non tiro mai le tende, per addormentarmi contando le lucciole e svegliarmi al primo raggio di sole che sfiora il cuscino.

casa vacanza pesaro

case vacanza pesaro

Da quando ci siamo trasferiti in città, affittiamo Villa Alba ai turisti che vengono in vacanza a Pesaro. Ma ogni volta che si apre uno spiraglio fra partenze e arrivi, torniamo qui per goderci la quiete e prenderci cura del nostro piccolo orto.

Questa è la stagione delle ciliegie, che dividiamo sempre con gli scoiattoli golosi. La maggior parte del raccolto finisce nelle loro guance e a noi resta poco più di un cestino. Quanto basta per sfornare una crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie.

crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

Crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie

Ingredienti per la crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie:

– 5 pesche tabacchiere (oppure 2 pesche grandi) mature ma non troppo morbide 

– 100 g di ciliegie

– una manciata di mandorle in scaglie

Per la frolla:

– 250 g di farina 00

– 100 g di zucchero a velo

– 150 g di burro 

– 2 tuorli d’uovo

– 1 limone oppure 1 arancia

– 1 pizzico di sale

– 1 pizzico di noce moscata

Per la Crema frangipane:

– 115 g di burro a temperatura ambiente

– 115 g di zucchero

– 115 g di farina di mandorle

– 3 uova

– 50 g di farina 00

– 1 limone

– Una tortiera rotonda 23 cm di diametro

Procedimento per la crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie:

Prepara la frolla il giorno prima. Se usi l’impastatrice, lascia raffreddare il recipiente e la frusta in frigorifero per qualche minuto. Se usi le mani, ricorda di toccare l’impasto con la punta delle dita, cercando di non riscaldarlo.

Sabbia farina e burro. Aggiungi lo zucchero, la scorza di limone, la noce moscata e infine i tuorli. Mescola fino ad ottenere un impasto omogeno. Avvolgilo nella pellicola e lascia raffreddare in frigorifero per almeno tre ore.

Tira fuori la frolla dal frigo e lasciala a temperatura ambiente per mezz’ora. Stendi l’impasto fino a ottenere uno spessore di 5mm, ricopri il fondo e i bordi della tortiera fino a un paio di centimetri.

Bucherella l’impasto con una forchetta e riponi in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo, prepara il ripieno della crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie.

Taglia le pesche a spicchi sottili e togli il nocciolo alle ciliegie, lasciando il picciolo.

Per la crema frangipane, sbatti il burro insieme allo zucchero per circa 3 minuti. Aggiungi la farina di mandorle e le uova, una alla volta. Aggiungi infine la farina e la scorza di limone, sempre continuando a mescolare.

Conserva la crema frangipane in frigorifero e riscalda il forno a 180° 

Fodera l’impasto con carta da forno, ricopri il fondo con fagioli secchi e inforna per 15 minuti. Togli la frolla dal forno, aspetta che si raffreddi per qualche minuto e rimuovi con delicatezza la carta con i fagioli.

Togli la crema frangipane dal frigorifero e aspetta che il guscio di frolla si raffreddi completamente.

Versa la crema frangipane all’interno del guscio e livella con una spatola. Distribuisci le pesche schiacciandole all’interno della crema frangipane e poi fai lo stesso con le ciliegie, lasciando sporgere il picciolo.

Cospargi con le scaglie di mandorle e inforna per 30 – 35 minuti.

dove dormire a pesaro

Se stai pensando a una vacanza a Pesaro e vuoi svegliarti con l’alba che sorge sul mare, puoi scrivermi una mail per prenotare una sosta in una delle nostre case “Cozy Pesaro“: info@francescaes.it

Per la casa di campagna che vedi in queste foto, clicca qui: Villa Alba

Se invece preferisci una casetta nel centro storico di Pesaro a due passi dal mare, puoi scegliere Casa Pomodoro oppure Casa Rosina.

Per altre ricette invece, clicca qui.

Written By
More from Moon Diaries
una pazza giornata allo Sturgis Motorcycle Rally
Quando a colazione leggi sul ‘Rapid City Journal’ che un tizio di...
Read More
0 replies on “Crostata con crema frangipane, pesche e ciliegie”