Pere volpine al sangiovese con crema al limone

pere volpine ricetta

Pere volpine, frutti antichi detti anche “frutti dimenticati”. E già per me, è una piccola poesia. 

Dovete sapere che spesso compro frutta e verdura come fossero fiori, nessun uomo ha mai capito che un mazzo di carciofi basterebbe a farmi felice, ma spesso me li regalo da sola. Ai limoni con la foglia non riesco a resistere, e guai a chi mi taglia via il ciuffo delle carote! 

pere volpine ricetta

Così, quando ho visto le pere volpine al Mercato delle Erbe, piccole e rugginose con le foglioline ancora attaccate al picciolo, ho iniziato a riempirne un cestino.

– Tata, lo sai vero che quelle non si mangiano così!

– Così come?

– Così crude.

La signora che sta dietro al mio banco preferito ha sempre un grande sorriso e una ricetta da consigliare, ogni tanto mi scambia per qualcun’altra eppure riesce sempre a farmi sentire una cliente speciale.  

– Fai così Tata: metti le pere volpine in una pirofila, cospargile di zucchero aggiungi un pizzico di cannella e ricoprile con un buon Sangiovese. Dimenticatele in forno per un’ora e il gioco è fatto. Se hai voglia di esagerare accompagnale con una crema tiepida e poi mi racconti!

pere volpine ricetta

pere volpine ricetta

Secondo voi avrei potuto non esagerare?

Ecco la ricetta delle pere volpine, e della crema al limone che faceva mia mamma.

PERE VOLPINE AL SANGIOVESE 

Ingredienti:

1 Kg di pere volpine 

1/2 litro di vino rosso sangiovese

2 stecche di cannella

5 chiodi di garofano

10 cucchiai di zucchero grezzo

Procedimento:

Lavate bene le pere volpine e disponetele sul fondo di una pirofila senza togliere la buccia. Versate nella pirofila il sangiovese fino a coprire 2/3 dei frutti, e aggiungete le spezie.

Cospargete infine le pere volpine con lo zucchero grezzo. Coprite con carta stagnola e infornate a 160° C per 40 minuti, togliete la stagnola e continuate la cottura per 10 minuti, finché il vino sarà diventato uno sciroppo denso.  Controllate la cottura con uno stecchino.

CREMA PASTICCERA AL LIMONE

Ingredienti:

1 limone non trattato

500 ml di latte intero

1 bacca di vaniglia

100 g di zucchero

4 tuorli

1 cucchiaio di farina

1 cucchiaio di amido di mais

Procedimento:

Versate in un pentolino il latte e aggiungete i semi della vaniglia e la buccia del limone finemente grattugiata (io utilizzo questa grattugia). 

Ponete il pentolino sul fuoco finché non accenna il bollore e lasciate intiepidire.

Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete le farine setacciate e continuare a mescolare con la frusta fino a ottenere un composto denso e spumoso.

Versate il latte a filo e senza mai smettere di mescolare, ponete sul fuoco dolce finché la crema non comincia ad addensarsi. Quando accenna il primo bollore togliete la crema dal fuoco, versatela in una ciotola e copritela con la pellicola per alimenti.

Servite le pere volpine ancora tiepide su un piatto insieme allo sciroppo di sangiovese e qualche cucchiaio di crema al limone.

Le pere volpine sono deliziose, ricche di vitamine e povere di zuccheri, sono difficilmente reperibili soprattutto fuori dalle zone romagnole, ma se dovessero capitarvi in qualche mercato, adesso sapete come cucinarle.

Per altre ricette invernali clicca qui.

pere volpine ricetta

Written By
More from Moon Diaries

sbriciolata con ricotta e gocce di cioccolato

Dal mio viaggio in Sicilia sono tornata vittoriosa! Sono riuscita ad aggiudicarmi...
Read More